venerdì 28 novembre 2014

DiSaronno Wears Versace



DISARONNO

WEARS 

VERSACE






Seconda edizione della contaminazione fashion per DiSaronno, il liquore italiano conosciuto in tutto il mondo . Seguendo la stessa scia del 2013 con la “limited edition” Moschino Loves DiSaronno, la special edition di quest’anno vede la collaborazione con la maison Versace, con una special edition “DiSaronno Wears Versace”. Ispirata ad una stampa particolarmente opulenta ,Tresor de la Mer. La casa della Medusa scegli per la vestizione della classica bottiglia squadrata di ricordare i tesori di Nettuno con tanto di perle, conchiglie e polene . Il lancio è accompagnato dalla creazione di uno speciale cocktail, “DiSaronno Versace Sour”, che si armonizza con i colori della confezione tramite i suoi ingredienti, e una serie di party con VIP e DJ sets in contemporanea mondiale. Una chicca destinata a farsi notare ed a diventare un facile regalo natalizio. Il progetto prevede un lato benefico: parte del ricavato dalla vendita andrà a finanziare “Fashion 4 Development”, organizzazione che sotto l’egida delle Nazioni Unite crea opportunità professionali per le donne nell’industria della moda nei Paesi emergenti.

Second edition of fashion contamination for DiSaronno, the Italian liqueur known all over the world. Following in the wake of 2013 with the "limited edition" Moschino Loves DiSaronno, the special edition of this year sees the collaboration with Versace, with a special edition "DiSaronno Wears Versace". Inspired by a particularly  print opulent, Tresor de la Mer. The house of Medusa choose to dress of the classic square bottle to remember the treasures of Neptune with a lot of pearls, shells and figureheads. The launch is accompanied by the creation of a special cocktail, "DiSaronno Versace Sour", which blends in with the colors of the pack with its ingredients, and a number of VIP party with DJ sets and in the contemporary world. A treat bound to get noticed and to become an easy Christmas gift. The project includes a side benefit: Part of the proceeds from the sale will go to fund "Fashion 4 Development", an organization under the aegis of the United Nations creates professional opportunities for women in the fashion industry in emerging countries